domenica , 23 luglio 2017
Home » Il nostro progetto

Il nostro progetto

Non ci sono bastioni da difendere, ma strade da percorrere incontro agli uomini

Sono le parole che il cardinale Angelo Scola, arcivescovo di Milano, non si stanca di ripetere ai fedeli della diocesi ambrosiana. Come giovani, studenti universitari, cristiani cattolici in cammino, vogliamo accogliere il suo invito: “Il campo è il mondo” (è anche il titolo della lettera pastorale 2013/2014). Sappiamo di vivere anni decisivi, quelli della nostra formazione. Ed è proprio così che vogliamo vivere l’università: non l’ennesimo non-luogo, non il supermercato dei crediti, non l’erogatore più o meno automatico del “pezzo di carta”. Ma il luogo in cui ci siamo messi in gioco. Dove cresce la nostra umanità, dove si approfondisce e si articola il nostro pensiero. Dall’affrontare il percorso di studi, chiaro; ma anche – viene da dire, soprattutto – dall’apertura al dialogo con tutti quelli che l’università la abitano, ci studiano, ci insegnano, ci lavorano, ci fanno ricerca.

Le piazze, i luoghi per dialogare, per incontrarsi. L’agorà, l’ambito cioè dove si trovano persone che la pensano anche diversamente, che hanno provenienze diverse, progetti diversi, ma che li confrontano. La vostra vocazione, il nostro impegno è quello di saper creare piazze di incontro, luoghi nei quali si possono scambiare le opinioni, i pensieri, le intenzioni, i desideri e cercare insieme ciò che maggiormente giova al bene comune della nostra città

Facciamo nostre queste parole che il cardinale Carlo Maria Martini rivolse ai giovani. Le università milanesi sono la nostra agorà. Stimolati da un’intuizione di mons. Pierantonio Tremolada, vicario episcopale per la Pastorale universitaria, apriamo universi: una voce, uno spazio per entrare in dialogo con chi vive ogni giorno l’università. Per raccontarne l’avventura, attraversarne i successi e le contraddizioni, per seguirne da vicino le continue trasformazioni, per provare a immaginarne il futuro. Per provare a dire la nostra su ciò che ci sta a cuore, il nostro punto di vista, anche di fronte all’attualità. E anche per approfondire, riflettere, imparare sempre. Per questo l’abbiamo chiamato universi: un viaggio nella galassia delle università di Milano.

Scroll To Top